Ma quanto sono belle le sopracciglia wild? Inno alla libertà, svincolano dalla manutenzione obbligata e sono pure tornate di moda. Ma c’è ancora chi si indigna, specialmente se chi le sfoggia ha un profilo Instagram da un milione e passa di follower e non può permettersi nessuna trascuratezza. Lei è Miriam Leone e qualche giorno fa ha postato una bellissima foto che dà risalto alle sue arcate piene e selvagge. 

Una scelta che nonostante sia sempre più popolare, in passerella e sui red carpet (Cara Delevigne docet, così come Gigi Hadid), continua a far arricciare il naso ai fan delle pinzette, che gliene hanno dette di tutti i colori. La scelta è audace, inutile negarlo. Possono permettersele anche le comuni mortali? «Partiamo dal presupposto che le sopracciglia folte, al naturale, le abbiamo avute tutte, quindi di base, se ben tenute, possono stare bene a chiunque: ce l’abbiamo nel Dna», premette Beatrice D’Uffizi, direttore di The Brow Bar a Milano.

«Un sopracciglio folto ha sempre la capacità di dare armonia al viso, rendendolo più espressivo. Folte, allungate, le arcate trovano nella pienezza la loro cifra distintiva. Riempiono lo sguardo di una carica elettromagnetica e definiscono un carattere energico, deciso. Dai toni più chiari a quelli più scuri, rendono lo sguardo più coraggioso e audace».

Naturali però non vuol dire trasandate. Bisogna tenerle in ordine. «Applica ogni giorno un velo di olio di Argan o cocco per lucidarle e nutrirle – prosegue Beatrice – La sera, dopo esserti struccata, passa con lo scovolino l’olio su tutta l’arcata sopracciliare e massaggialo. Ricordati di pettinare il sopracciglio tenendo lo scovolino a 45 gradi». 

L’idea ti piace, ma hai paura di sembrare Frida Kahlo? Aspetta ad armarti di pinzetta. «I peli che ti sembrano sfuggenti o fuori posto potrebbero servire a ripristinare la forma originale del sopracciglio: non toglierli – continua – In salone sono disponibili trattamenti correttivi da fare una volta al mese per averle sempre in ordine, o in alternativa puoi fare la piega delle sopracciglia, una permanente che le rende più disciplinate e compatte e dura circa un mese e mezzo».