Occhi negli occhi. Così comunicheremo ancora per qualche mese. Lo sguardo diventa protagonista anche del make up, che si sbizzarrisce ripescando mode dal passato e mescolandole con i nuovi trend dettati dai social. 

Dagli anni Sessanta torna la moda dell’eyeliner galleggiante, o floating eyeliner. Lo indossava la top model Twiggy, come cornice del suo famoso sguardo da cerbiatta, sottolineato da abbondante mascara. Si chiama così perché la linea sulla palpebra superiore non è aderente alla rima ciliare come al solito, ma fluttua sull’occhio restando sospesa in modo incredibilmente sexy. 

«Sarà indubbiamente il beauty trend della primavera-estate 2020 – assicura Alessandra Dini, national make up artist di Rimmel London – Un make up creativo e di innovazione, che sta spopolando sui social network, soprattutto Instagram. Una rivisitazione contemporanea del trucco Pin up anni Cinquanta, che si fonde con quello del decennio successivo, dove l’eyeliner, protagonista assoluto dell’epoca su copertine e passerelle, diventa una linea in sospensione sulla palpebra dalla forma grafica e accattivante. Suggerisco di crearlo usando un eyeliner liquido altamente pigmentato e di completare con un mascara allungante arricchito con cheratina».

Vuoi dare un’occhiata all’effetto finale? Guarda il video di Ariana Grande Rain on Me. Sui social #floatingeyeliner conta migliaia di hashtag, accanto al più generico #maskmakeup, tutto palpebre e ciglia ammiccanti, che sfiora le 10mila ricerche.

Dalle linee ai disegni. Se la prima tendenza è romantica e rétro, futuristica e divertente quella, nuovissima, della micro pittura. «Una tecnica per donare allegria allo sguardo e personalizzarlo a 360 gradi, andando a disegnare piccole rappresentazioni come fiorellini, stelline oppure linee grafiche che incorniciano gli occhi – spiega Lucrezia Bartilucci, make up artist milanese – Da creare per uno scatto social oppure per i prossimi aperitivi estivi (speriamo). Basta un ombretto in crema e un pennellino per dare libero sfogo alla fantasia. Si può usare in alternativa anche una tinta labbra. Il trend riguarda anche la moda unghie. Ferragnez insegnano!».