Giulia Calefato ha 44 anni. È una donna determinata, vulcanica e creativa. Imprenditrice, impegnata nel campo delle public relations, moglie, mamma di Arturo ed Elvira. Oggi è una donna realizzata e felice, ma non è sempre stata così. A 18 anni si sente inadeguata, fuori posto, fragile e insicura. Comincia a soffrire di disturbi del comportamento alimentare. Trascorre anni difficili, non trova la sua strada e si sente persa. Lo studio diventa la sua terapia: si iscrive all’università e intanto trova lavoro come commessa. Durante il corso di laurea in filosofia, sente crescere la passione per il mondo della bellezza. Abbandona la carriera universitaria ed entra nel magico universo del beauty. A soli 32 anni  diventa International Communication & Pr Manager di una nota casa cosmetica multinazionale.

Qualche anno dopo apre la sua boutique di comunicazione. Sola, senza dipendenti e senza nemmeno un cliente. Mentre la sua carriera decolla, Giulia sente che non ha ancora trovato il suo equilibrio. Accanto alle gioie e alle soddisfazioni, c’è il peso degli impegni e delle responsabilità. Ma non cede. Ha imparato a volersi bene. Butta via la bilancia e inventa la sua formula magica del benessere: dedicare a se stessa un’ora al giorno, per tre volte a settimana, con esercizi fisici che sì, fanno dimagrire e rassodano, ma soprattutto ti riconnettono con te stessa. Abbattono stress, energie negative, pensieri distruttivi.

Mettendo in pratica il suo programma, Giulia capisce che è possibile ritrovare energia e buonumore facendo affidamento sulle proprie forze. Senza rinunciare a piatti buoni e gustosi. Comincia a divulgare le sue idee. Nasce fitisbeauty.com, uno spazio virtuale dove promuovere un concetto di bellezza intelligente in cui l’estetica cede il passo al benessere: i fondamenti sono alimentazione sana, fitness e consapevolezza del proprio valore come persona.

Comincia a partecipare a convention e incontri sulla bellezza consapevole. Si fa portavoce di un nuovo modello beauty: quello che nasce dal prendersi cura di sé attraverso lo sport, l’alimentazione, la cura del look, ma soprattutto l’attitudine alla positività e il riconoscere che siamo nate per essere reali, non perfette. Sui social ha un seguito pazzesco e il suo mantra #loveyourself diventa anche un libro, Fit is Beauty. Snella e tonica in 12 settimane,  presentato nel 2018 in occasione della Giornata nazionale dedicata alla consapevolezza sui disturbi alimentari (15 marzo). Attualmente è alla seconda ristampa per Fabbri Editori. Dopo 20 anni Giulia ha raggiunto il traguardo più importante nella vita di una donna: amare se stessa, senza compromessi con la bilancia e senza confronti con nessuno.